Pilates

Il pilates nasce  dalla necessità di codificare un metodo riabilitativo basato sulle intuizioni di Pilates (metodo originario Joseph Pilates)  con le più recenti conoscenze medico-scientifiche.
Lo Scopo del pilates, infatti, è aiutare chi lo pratica ad acquisire consapevolezza del proprio corpo e dei propri movimenti allo scopo di prevenire o rimediare a squilibri posturali che protratti nel tempo possono portare all’instaurarsi di disfunzioni muscolo-scheletriche e a ritrovare armonia e flessibilità dei movimenti stessi.
Questo metodo propone una visione globale del paziente e della sua unicità, non soffermandosi solo sulla rieducazione segmentaria o sulle relazioni tra i muscoli ma esplora le connessioni che esistono tra le varie parti del corpo.
Il lavoro si svolge individualmente o in piccoli gruppi, e propone esercizi basati su sei principi fondamentali:

  • respirazione (breathing),
  • baricentro (centering), precisione (precision),
  • controllo (control),
  • concentrazione (concentration)
  • fluidità del movimento (flowing movement)

svolti su tappetino a corpo libero o con l’ausilio di attrezzi quali foam roller, magic circle, palla medica e fitband.

I corsi di pilates sono aperti a tutti senza limiti di età.

Possono prendervi parte sia persone che desiderano modificare il proprio stile di vita perché troppo sedentario, sia persone che desiderano liberarsi una volta per tutte da quel fastidioso mal di schiena dovuto all’assunzione abituale di una postura scorretta sia come trattamento di mantenimento per diminuire il rischio di recidive.
Di fondamentale importanza è affidarsi ad operatori esperti che abbiano seguito un corso di specializzazione specifico.